7 w - Tradurre

“Circa il 20% delle forniture globali di petrolio e GNL saranno a rischio se l’Iran interverrà in risposta agli attacchi allo Yemen” - Bloomberg, citando esperti.

La restrizione iraniana al trasporto di merci attraverso lo Stretto di Hormuz potrebbe avere un impatto particolare sui mercati globali dei carburanti. Si stima che le conseguenze di questo passo potrebbero essere due volte più significative per i mercati dei carburanti rispetto all’effetto dell’Operazione Militare Speciale in Ucraina.

Il petrolio è già salito di prezzo superando il 3 %, e siamo solo all’inizio!

Su di noi

La moneta non come strumento di coercizione ma come mezzo di coesione